Materasso sfoderabile: sì o no? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Materasso Sfoderabile in lavatrice

All’inizio non esistevano, poi sono entrati sul mercato e hanno conquistato un certo seguito. 

Ma cosa significa oggi scegliere un materasso sfoderabile? Quali sono i vantaggi e quali gli svantaggi?

Facciamo il punto e scopriamo tutto sul materasso sfoderabile!

Materasso sfoderabile: i pro

Innanzitutto, un chiarimento: non è mai il materasso nella sua interezza ad essere sfoderabile ma il suo rivestimento

Le componenti interne, siano esse molle o schiuma di poliuretano, non si “sfoderano”. 

A distinguere un materasso sfoderabile da uno non sfoderabile è dunque la possibilità di rimuovere il rivestimento esterno tramite una cerniera e poi lavarlo.

La ragione che porta a scegliere un materasso sfoderabile si riassume perciò in una sola parola: igiene. 

Chi sceglie un materasso sfoderabile ricerca un materasso che tramite lavaggi ripetuti possa mantenersi pulito nel tempo.

Inoltre, se il modello può essere lavato lavatrice si aggiunge anche un fattore praticità che non guasta.

Materasso sfoderabile: i contro

Un materasso sfoderabile, però, presenta anche degli svantaggi. 

Un materasso sfoderabile non è semplicemente un materasso con una cerniera che ne consente la rimozione del rivestimento, una concezione molto elementare e non corrispondente alla realtà.

Si tratta, al contrario, di un materasso con una precisa soluzione tecnica che caratterizza e limita il materasso.

La presenza della sfoderabilità, in altre parole, allo stesso tempo aggiunge e toglie caratteristiche al materasso e queste vanno valutate con attenzione.

Materasso Sfoderabile - Uomo rimuove rivestimento esterno

Imbottiture di basso valore

L’imbottitura è l’elemento strutturale che determina il comfort, ossia l’accoglienza che il materasso offre e la sua capacità di recepire e distribuire il peso del corpo in maniera adeguata.

I materassi di un tempo possedevano poca imbottitura, laddove soluzioni moderne si caratterizzano per imbottiture di qualità con materiali pregiati o dalle performance elevate.

Nei materassi sfoderabili la possibilità di lavare il rivestimento limita però l’utilizzo di imbottiture sofisticate, le quali si legano proprio al tessuto. 

Di conseguenza, i materassi sfoderabili peccano di comfort se paragonati ai modelli più avanzati che fanno dell’imbottitura il loro punto forte.

Tessuti generici

Come detto, nei materassi sfoderabili il rivestimento può essere rimosso e poi lavato.

Ciò implica però che il tessuto da utilizzare sia lavabile in lavatrice senza nessuna controindicazione. 

Nei materassi sfoderabili il rivestimento è in tessuti generici dalle proprietà basiche. Sul mercato, invece, sono presenti fibre hi-tech e avanzate dai numerosi benefici. 

Queste fibre danno vita a tessuti che in genere non si lavano, però offrono tanti vantaggi che non può darti un tessuto generico: migliore traspirazione, capacità di gestire calore e umidità, anti-staticità…e tanto altro!

Praticità

I materassi sfoderabili possono essere molto pratici se si aprono sui 4 lati con una zip perimetrale. 

Se i modelli non sono dotati di zip perimetrali sui 4 lati, però, la rimozione del rivestimento è tutto tranne che un’operazione facile!

Inoltre, anche rimettere a posto il rivestimento non è un’operazione semplicissima come può sembrare. E ciò vale ancora di più per i materassi matrimoniali, più larghi e ingombranti.

Materasso sfoderabile: quale materasso scegliere?

Materasso sfoderabile o non sfoderabile: quale scegliere?

I materassi sfoderabili garantiscono l’igiene, ma non sono l’unica soluzione sul mercato che offre questo beneficio.

Al giorno d’oggi esistono modelli che grazie alla combinazione di materiali sono in grado di garantire un riposo al riparo da acari della polvere e batteri, anche se non sono materassi sfoderabili

È opportuno, quindi, iniziare a valutare anche altri tipi di materasso, che sappiamo darti un giusto igiene e in più ti diano anche altri vantaggi.

Materasso X-BIO Ceramic

 

X-BIO – Il materasso dall’eccellenza brevettata

La linea X-BIO è composta da materassi di ultima generazione dalle performance ottimali in termini di sostegno, comfort, termoregolazione, traspirazione e ipoallergenicità. 

X-BIO è realizzato con materiali ipoallergenici che limitano la proliferazione di acari della polvere e batteri e garantiscono l’igiene e la pulizia.

I materassi X-BIO non sono sfoderabili ma la combinazione di materiali, soluzioni tecniche e funzionalità, elementi che sono valsi il brevetto riconosciuto nel mondo, ti dà un riposo protetto e pulito.

Puoi scegliere tra la versione ibrida a molle insacchettate e la versione in schiuma di poliuretano (foam).

L’imbottitura, per tutte le versioni e i modelli, è costituita da confortevole Memory Foam che assicura il massimo del comfort

Il rivestimento, invece, si compone dall’unione delle fibre hi-tech Coolmax e Airmesh, più elementi innovativi diversi per ogni modello della linea che aggiungono ulteriori benefici.

X-BIO è un sistema di riposo brevettato che ti assicura una corretta gestione del calore e del sudore e crea le condizioni per un riposo ottimale, rigenerante e sicuro.

Vuoi saperne di più? Visita il nostro shop oppure parla con un esperto

Prodotti correlati

Ultimi post

Vedi tutti